rassegna stamparegionale

rassegna stampanazionale

codice etico1

pronto aiop1

Incontro sul Risk Management e la sicurezza del percorso di cura

on . Postato in Notizie

ordine1 ordine2
ordine3 ordine4

Si è svolto oggi presso la sede dell'ordine dei Medici a Villa Magnisi, l'incontro sul Risk management e la sicurezza del percorso di cura del paziente.
L'incontro a cui hanno partecipato  i direttori sanitari e i  Risk manager delle case di cura associate all'AIOP è stato introdotto dal presidente regionale AIOP Dr. Marco Ferlazzo ed ha registrato la presenza del presidente nazionale AIOP Dott. Barbara Cittadini che ha ribadito la centralità della sicurezza del paziente nell'attività svolta dai medici negli Ospedali accreditati di diritto privato.
Il Dr. Salvatore Iacono responsabile del trauma center degli Ospedali riuniti Villa Sofia Cervello di Palermo ha portato i saluti dell’Ordine dei Medici di Palermo.
I relatori del corso Dott. Alberto Firenze ha presentato la School of Clinical Risk Management e la dott. Luciana Bevilacqua hanno illustrato i modelli per la gestione del rischio clinico.
Il progetto è finalizzato ad accompagnare i Risk manager e i Direttori sanitari degli ospedali accreditati di diritto privato

associati ad Aiop nell’individuazione e nell’analisi delle aree di miglioramento legate alla sicurezza del paziente ed all’appropriatezza delle prestazione rese, per individuare leve gestionali in grado di costruire un contesto sicuro, nel quale il personale sia messo nelle condizioni di svolgere appieno il proprio ruolo professionale ed in cui attività di economia di scala, possano permettere alle nostre aziende possibili reinvestimenti degli eventuali utili conseguenti.
In particolare, si vuole fornire supporto metodologico per l’individuazione delle aree di miglioramento e delle possibili soluzioni aziendali, partendo dalla valutazione della cultura della sicurezza e dell’organizzazione sanitaria dominante tra il personale.
Gli incontri, inoltre, rappresentano una importante occasione di confronto e di scambio di esperienze tra i dirigenti delle aziende, che certamente aiuta la loro crescita professionale e, di riflesso, l’organizzazione delle nostre aziende e può essere anche un valido strumento per omogeneizzare i comportamenti e l’applicazione delle norme nelle diverse province.
L'evento ha visto una numerosa partecipazione ed avrà un seguito a partire dal prossimo mese di settembre.

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok